News

Barbarossa_phMagliocchetti005

PARTE IL 16 MARZO “ROMA È DE TUTTI”, IL TOUR TEATRALE DI LUCA BARBAROSSA. UN RACCONTO DI ROMA TRA MUSICA ED IMMAGINI CINEMATOGRAFICHE

Con il tour teatrale “Roma è de tutti” in partenza dal Teatro Palazzo di Bari il 16 marzo, Luca Barbarossa propone l’omonimo album di inediti appena pubblicato in concomitanza alla sua partecipazione al Festival di Sanremo.

La cifra narrativa utilizzata nell’album per raccontare alcuni scorci di vita è quella informale, quotidiana, la lingua è quella parlata nelle strade della capitale. Così lo spettacolo ripropone questa dimensione neorealistica, sia privata che collettiva, in una chiave che visivamente si fa cinematografica, grazie soprattutto ai visual curati da Filippo Rossi, insieme al progetto luci di Claudio Cianfoni. Nella scenografia, grandi piantane sparse sul palco alludono proprio ai fari di

un set cinematografico in un’evocazione indiretta di Cinecittà, mentre sui fondali scorrono le immagini dei muri: fogli bianchi su cui scrivere questi racconti.

Il concerto è diviso in due parti: nella prima viene riproposto l’album Roma è de tutti, nella seconda il repertorio ormai storico dell’artista. I brani sono comunque arrangiati in chiave acustica, una scelta condivisa con la band di cui fanno parte anche i due produttori del disco: Maurizio Mariani al basso e Francesco Valente alle chitarre, insieme ad Alessio Graziani alle tastiere e Piero Monterisi alla batteria.

Ogni volta che sale su un palco, Luca porta con sé un intero mondo: dagli echi dei suoi esordi come musicista di strada a metà degli anni Settanta al successo popolare degli anni Ottanta e Novanta, dalle indubbie doti autorali (ha scritto canzoni per Mannoia, Pavarotti, Morandi e Turci) all’affabilità quando veste i panni dell’intrattenitore ironico, empatico e attento, elemento fondamentale in tante conduzioni (il Primo Maggio a Taranto e Roma e Il mondo a 45 giri su RAI3, ad es., ma soprattutto Radio2 Social Club, programma che scrive e conduce dal 2010 sull’emittente Rai, duettando con i vari artisti ospiti – tra loro James Taylor, Negramaro, Laura Pausini e tanti altri).

Qui di seguito i primi concerti annunciati, in attesa del grande evento romano, il 29 giugno alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica.